Istituto Comprensivo "Monsignor Saba" Elmas

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

La magia del Teatro Lirico

E-mail Stampa PDF

LA MAGIA DEL TEATRO LIRICO


“LA CORONA DI RE DIESIS”


Gli alunni delle classi prime del plesso di via Buscaglia si sono recati al Teatro Lirico di Cagliari, per partecipare a un laboratorio dedicato ai bambini, per permettere loro di avvicinarsi alla cultura della musica e dello spettacolo teatrale.
Prima della partecipazione al laboratorio, i bambini hanno assistito ad un incontro con un’oboista dell’orchestra del teatro. A tal proposito è doveroso fare un ringraziamento speciale alla gentilissima Francesca Viero che ha mostrato l’oboe ai bambini, strumento poco conosciuto in questa fascia d’età, facendo comprendere loro le caratteristiche dello strumento e ascoltarne il meraviglioso suono.  Ha giocato con la musica in modo da catturare la loro attenzione e destando viva curiosità.
Il laboratorio “La corona di Re Diesis”, si è svolto sotto forma di caccia al tesoro. Il tesoro, nel nostro caso, era la preziosissima corona del Re, rubata dai ladri o forse persa dallo stesso Re. Per trovarla, i bambini hanno seguito un percorso che li ha condotti verso la conoscenza dei vari luoghi organizzativi per gli spettacoli del teatro. Sulle tracce di questa corona, infatti, hanno attraversato i regni del legno, della luce, della musica e delle stoffe, sino a quando la corona non è stata recuperata.
La caccia è partita dall’ingresso principale del teatro, dove è stato posizionato un trono e un manichino del re che, sconsolato, ha chiesto ai bambini un aiuto per la ricerca della sua corona. Da qui ha preso il via l’investigazione che ha portato gli alunni, attraverso lunghi corridoi, in attrezzeria, nel regno del legno, in cui, sopra un mobile, hanno trovato una lampada magica, segno inequivocabile che ha permesso di fare entrare in scena il mago della luce. Il magazzino luci è stato allestito con alcuni fari colorati, capaci di modulare i colori e produrre vari ritmi luci. Da quel regno, attraverso altri indizi, sono giunti nella sala prove dell’orchestra. In quel luogo sono state ritrovate altre tracce che hanno guidato i bambini verso il regno delle stoffe: la sartoria. Un interessante e lungo giro che ha condotto i bambini fino al luogo primo per importanza: il palcoscenico. Infine, sono giunti al ritrovamento di un baule, all’interno del quale era nascosta la corona del Re Diesis. Il gioco finisce dov’è iniziato, con la consegna della corona al Re.

Maestra Cristiana Tammaro

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Dicembre 2018 17:20  

Scuolanext
Banner
Banner
Banner

Amministrazione trasparente

Banner

TotalErg per la Scuola

Banner
Banner
Banner
Dott. Luca Manunza

Tutti a Iscol@

Banner
Banner
Banner

Manovre di disostruzione

Banner
Banner
Banner

Chi è online

 29 visitatori online
Banner
Banner

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information